Blog

Edildream condivide nel suo blog le notizie in tempo reale di Edilportale. Così da tenervi aggiornati sulle tematiche edilizie ogni giorno.

  • Bonus mobili 2022, occhio alla classe energetica
    by Rossella Calabrese on 18 Gennaio 2022 at 6:00

    18/01/2022 – Il bonus mobili, cioè la detrazione del 50% per chi acquista mobili ed elettrodomestici destinati all’arredo di immobili oggetto di interventi di recupero edilizio, sarà fruibile anche per gli anni 2022, 2023 e 2024. Il tetto di spesa (che ne 2021 era pari a 16.000 euro) scende a 10.000 euro nel 2022 e a 5.000 euro nel 2023 e nel 2024.   Le novità sono state introdotte dalla Legge di Bilancio 2022 (comma 37, lettera b), numero 2, dell’articolo 1, Legge 234/2021).   Elettrodomestici, nuovi requisiti energetici Ma le novità non si limitano a scadenze e tetti di spesa: dal 2022 cambiano i requisiti energetici richiesti per ammettere all’agevolazione gli elettrodomestici.   In considerazione del recente cambiamento delle regole europee sull’etichettatura energetica, è stato modificato il sistema di classificazione cui far riferimento. In particola…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Rigenerazione urbana e PNRR, dal CNAPPC una riflessione su regole e risorse
    by Rossella Calabrese on 18 Gennaio 2022 at 6:00

    18/01/2022 – Nuove regole per la rigenerazione urbana e risorse finanziarie del PNRR per lo stesso obiettivo. Di questo si è discusso la scorsa settimana nella sede del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) nel corso di un incontro   In particolare, si è fatto il punto su valutazioni e proposte riguardo ai contenuti del ddl ‘Misure per la rigenerazione urbana’ in discussione al Senato, alla luce delle opportunità che derivano dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e per approfondire il tema dei principi fondamentali che dovranno guidare la rigenerazione urbana nell’ottica della transizione ecologica delle città italiane.   Ricordiamo che il ddl pe…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Manutenzione straordinaria delle strade, assegnati 300 milioni ai Comuni
    by Paola Mammarella on 18 Gennaio 2022 at 6:00

    18/01/2022 – In arrivo 300 milioni di euro per lavori di manutenzione straordinaria nei Comuni. Il Ministero dell’Interno ha ripartito le risorse stanziate dalla legge di Bilancio per il 2022.   Si tratta di 200 milioni di euro per il 2022 e di 100 milioni di euro per il 2023, da destinare alla realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria di strade comunali, marciapiedi e arredo urbano.   Manutenzione straordinaria strade, l’assegnazione delle risorse L’assegnazione delle risorse è avvenuta in modo proporzionale alla popolazione residente: – fino 5.000 abitanti > 10.000 euro; – tra 5.001 e 10.000 abitanti > 25.000 euro; – tra 10.001 e 20.000 abitanti > 60.000 euro; – tra 20.001 e 50.000 abitanti > 125.000 euro; – tra 50.001 e 100.000 abitanti > 160….Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Cos’è il biomass balance approach?
    by Rosa di Gregorio on 17 Gennaio 2022 at 6:00

    17/01/2022 – Temi quali la tutela dell’ambiente e la riduzione delle emissioni di CO2 sono ormai centrali nei dibattiti e nelle scelte politiche, sociali e culturali. La scarsità delle risorse del pianeta ha acceso un faro sulla necessità di definire nuove strategie nei processi produttivi che possano portare a materiali di nuova generazione.   Un nuovo approccio nella produzione industriale è dato dal Biomass Balance, che contribuisce concretamente alla sostenibilità ambientale, garantendo il risparmio di risorse fossili e riducendo notevolmente le emissioni di gas a effetto serra.   In pratica, le materie rinnovabili quali biogas o bio-fuel, che sono prodotte dai rifiuti organici o dagli oli ve…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Concorsi di progettazione e di idee nei Comuni, ecco il bando-tipo
    by Rossella Calabrese on 17 Gennaio 2022 at 6:00

    17/01/2022 – Un bando-tipo per concorsi di progettazione e idee destinato ai piccoli Comuni che, grazie al “Fondo concorsi progettazione e idee per la coesione territoriale”, bandiranno concorsi per acquisire progetti da realizzare con le risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).   Lo ha messo a punto l’Anac, in collaborazione con l’Agenzia per la Coesione Territoriale. Il bando-tipo è un contributo tecnico pensato da Anac per gli uffici dei piccoli Comuni, in vista della ripartizione delle risorse.   Gli enti beneficiari del “Fondo concorsi progettazione e idee per la coesione territoriale” da 161,5 milioni di euro sono localizzati nel Mezzogiorno e nelle isole, nelle regioni Umbria e Marche, e nei comuni ricompresi nella mappatura delle aree interne.   Al Fondo accedono comuni con popolazione complessiva inferiore a 30.00…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Superbonus in un condominio con più edifici, come ottenerlo
    by Paola Mammarella on 17 Gennaio 2022 at 6:00

    17/01/2022 – Ok al Superbonus e allo sconto in fattura per il condominio, formato da più fabbricati indipendenti, che intende realizzare interventi agevolati con il Superbonus solo sui fabbricati e non sulle parti comuni a più edifici. Il chiarimento è arrivato dall’Agenzia delle Entrate con la risposta 23/2022.   Condominio con più edifici, il caso Il condominio si è rivolto all’Agenzia delle Entrate perché intende realizzare interventi relativi alle parti comuni di ciascun fabbricato ed, eventualmente, alle unità immobiliari all’interno del singolo fabbricato, mentre non coinvolgeranno parti comuni a più fabbricati.   Gli interventi consisteranno in: – isolamento termico delle superfici opache verticali, orizzontali o inclinate c…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Scuole e territorio, CDP: ‘al Sud le situazioni più critiche’
    by Rossella Calabrese on 17 Gennaio 2022 at 6:00

    17/01/2022 – Sono quelle che si trovano nelle aree più periferiche e nei comuni con una situazione finanziaria più difficile, le scuole con maggiori carenze in Italia. Le criticità maggiori si concentrano, in maniera non omogenea, nel Mezzogiorno e riguardano l’assenza di accorgimenti per la riduzione dei consumi energetici.   Sono questi, in sintesi, gli esiti dello studio ‘Edilizia scolastica e territorio: dove sono i maggiori bisogni?’ pubblicato dal CDP Think Tank, che dà conto delle condizioni in cui si trovano gli edifici che ospitano le scuole pubbliche, delle carenze più diffuse e dell’entità delle somme stanziate con il PNRR per la riqualificazione e la messa in sicurezza.   Lo studio analizza la dotazione strutturale delle scu…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Edilizia universitaria, pubblicato il bando da 1,4 miliardi di euro
    by Paola Mammarella on 17 Gennaio 2022 at 6:00

    17/01/2022 – In arrivo 1,4 miliardi di euro per l’edilizia universitaria. Il Ministero dell’Università e della Ricerca ha pubblicato, sul proprio sito web, il DM 1274 del 10 dicembre 2021 con i criteri per la ripartizione delle risorse del Fondo per l’edilizia universitaria e le infrastrutture di ricerca.   Le risorse finanzieranno, per il periodo dal 2021 al 2035, fino al 60% dei programmi per la costruzione, la ristrutturazione, il miglioramento, l’ampliamento, la messa in sicurezza, l’adeguamento sismico, l’efficientamento energetico di beni immobili adibiti o da adibire alle attività istituzionali delle università e l’ammodernamento delle infrastrutture tecnologiche e le grandi attrezzatu…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

  • Sismabonus, chiesta la modifica delle regole sull’asseverazione tardiva
    by Paola Mammarella on 14 Gennaio 2022 at 6:00

    14/01/2022 – Per ottenere il Sismabonus, l’asseverazione della riduzione del rischio sismico deve seguire delle tempistiche precise. Le regole in materia sono cambiate, rischiando di creare confusione e disparità di trattamento tra i contribuenti, ma al momento non ci sono le condizioni per giungere ad una interpretazione diversa e più equa.   Questo, in sintesi, è quanto emerso con la risposta del Ministero dell’Economia e delle Finanze all’interrogazione 5-07329 presentata in Commissione Finanze dall’on. Pd Gian Mario Fragomeli.   Sismabonus, il rischio di trattamento impari L’interrogazione, ripercorrendo le norme che regolano le detrazioni per i lavori antisismici, sottolinea il rischio che si crei una disparità di trattamento tra i soggetti che intraprendono gli interventi in tempi diversi.   Per ottenere il Sismabonus era inizial…Continua a leggere su Edilportale.com]]>

PREVENTIVI ONLINE
Contatta Edildream
Invia via WhatsApp